Ultima modifica: 28 Ottobre 2019
Liceo "Carolina Poerio" > LA TORRE DELLA LIBRERIA (officina di lettura e scrittura creativa)

LA TORRE DELLA LIBRERIA (officina di lettura e scrittura creativa)

28 Ottobre 19

Una delle finalità della lettura consiste nel prepararsi al cambiamento. | H. Bloom |

   “Una delle finalità della lettura consiste nel prepararsi al cambiamento.” | H. Bloom | Questionario di Vladimir Nabokov: Quali caratteristiche dovrebbe avere un lettore per essere un buon lettore? Scegliere quattro risposte fra le seguenti: Essere iscritto a un club del libro. Identificarsi con il/la protagonista. Concentrarsi sul contesto storico e socioeconomico della storia. Preferire una    »

20 Settembre 19

DELLE RADICI E DEL LEGGERE Giornata Nazionale degli Alberi, 21 novembre 2019

LA TORRE DELLA LIBRERIA DELLE RADICI E DEL LEGGERE Giorata Nazionale degli Alberi, 21 novembre 2019 «A volte ho immaginato una biblioteca, una raccolta di opere di veri poeti, filosofi, naturalisti e così via, depositata non in un edificio di mattoni o di marmo in una città affollata e polverosa, sorvegliata da funzionari freddi e metodici e    »

12 Giugno 19

LA TORRE DELLA LIBRERIA,giornata di letture – V B Linguistico

LA TORRE DELLA LIBRERIA 12 giugno 2019 giornata di letture | V B Linguistico Happening di fine triennio « Cara Signora e sovrana di Blankenburg, Amica del cuore, eccelsa Lettora, La ringrazio anzitutto per l’idefessa lettura […], dal momento che per un libro restarsene inutilizzato è dannoso quanto essere dimenticato. » | Hermann Burger, L’illettore. Una    »

18 Febbraio 19

La Torre della libreria – VITA DELLA MENTE

Giornata Mondiale della lingua madre UNESCO 21 febbraio 2019 | Marco Lodoli | i miei ragazzi insidiati dal demone della facilità Cosa sta accadendo nelle menti degli italiani, come mai ho l’ impressione che lo stordimento, se non addirittura una leggera forma di demenza, stiano soffiando come scirocco in troppi cervelli… MARCO LODOLI_I MIEI RAGAZZI INSIDIATI DAL DEMONE DELLA FACILITÀ    »

6 Novembre 18

RACCONTARE PIER PAOLO PASOLINI CONTRO OGNI FORMA DI PREGIUDIZIO.

La lezione di civiltà del Liceo Poerio articolo di Alessandra Benvenuto “L’Attacco”, venerdì 2 novembre 2018 articolo l’Attacco_2 nov_2018 Allegati articolo l’Attacco_2 nov_2018 (636 kB)

5 Novembre 18

Le ragazzine salveranno il mondo?

“Le ragazzine salveranno il mondo” con letture autonome, con l’esercizio del pensiero critico, con l’entusiasmo a domande difficili? Sì. Questo è il lavoro con cui si presentano le ragazze della 3^a B LES nella ricorrenza della morte di Pier Paolo Pasolini 2 Novembre 1975. prof.ssa Rita Cavallo

30 Ottobre 18

IN UN FUTURO APRILE- INVITO ALLA LETTURA DI PIER PAOLO PASOLINI

«Sono qui, solo, con te, in un futuro aprile.» (Pier Paolo Pasolini, «Supplica a mia madre» – 1964) Lavoro della 3^ B LES                                 Intervista a Pasolini sulla lingua italiana:  

25 Ottobre 18

LA TORRE DELLA LIBRERIA L’infinito(1819-2019)

«Io sopportosoltanto più i poeti, che tra l’altro, hanno anche dei pensieri, comePindaro e Leopardi».                                                                                                    Friedrich NIETZSCHE   Letture leopardiane a cura della 5ª B Linguistico Carmelo Bene recita L’Infinito di Giacomo Leopardi e La ginestra Premiazione di Massimo Cacciari Cacciari su Leopardi al Premio La Ginestra 2018  

22 Ottobre 18

Letture leopardiane a cura della 5ª B Linguistico

«Io sopporto soltanto più i poeti, che tra l’altro, hanno anche dei pensieri,come Pindaro e Leopardi». Friedrich NIETZSCHE LA TORRE DELLA LIBRERIA L’infinito (1819-2019) Letture leopardiane a cura della 5ª B Linguistico Carmelo Bene recita L’Infinito di Giacomo Leopardi https://www.youtube.com/watch?v=UhsHYRORcyE e La ginestra  https://www.youtube.com/watch?v=ZqzVXF3Fx4Y Premiazione di Massimo Cacciari – https://www.youtube.com/watch?v=hKdH4G0Qedw Cacciari su Leopardi al Premio La Ginestra 2018 (cliccare nel    »

26 Aprile 18

Giornata mondiale del libro – Unesco

Giornata mondiale del libro – Unesco CON GLI OCCHI DELL’INTELLIGENZA: LEGGERE I CLASSICI A SCUOLA (aprile-maggio 2018) «A narrare il mutare delle forme in corpi nuovi mi spinge la mente.» (Ovidio, Metamorfosi) Ion Theodorescu Sion, Ovidio in esilio (1915) prof. L. Dell’Accio