Ultima modifica: 28 marzo 2018
Liceo "Carolina Poerio" > Avvisi > Festival della Filosofia

Festival della Filosofia

Il contesto del Festival della Filosofia in Magna Grecia, grazie al contributo organizzativo e di sensibilizzazione da parte della prof.ssa M.I.Faretra, che già opera  in senso didattico e contenutistico in questa direzione, è diventato per il nostro Liceo un appuntamento irrinunciabile.

Tanto vale soprattutto per gli studenti e le studentesse dell’indirizzo delle Scienze Umane che vedono applicati in concreto ed agevolmente gli obiettivi e le finalità del proprio percorso moderno di studi umanistici.

Essi vedono attualizzati i contenuti saggi, nei dialoghi filosofici e nelle rappresentazioni teatrali, attraverso didattiche e metodologie innovative che privilegiano l’approccio alla Filosofia Pratica e all’esperienza laboratoriale.

Tutto ciò in uno scenario storico-culturale-artistico, patrimonio antropologico di un territorio, il nostro, la Magna Grecia, che viene valorizzato e recuperato anche da un punto di vista sociale ed occupazionale.

I Concorsi, poi, che animano l’esperienza del viaggio fisico, geografico, ma anche di esplorazione dei paesaggi psichici, interni a ciascuno, fanno sì che gli studenti si propongano attivamente nel produrre creazioni originali sul tema del Festival, utilizzando tutte le forme espressive a loro congeniali.

Essi gareggiano con serietà ed onestà con i loro compagni inventando cortometraggi, poesie, brani musicali, coreografie, drammatizzazione di dialoghi filosofici…

Le varie esibizioni degli studenti favoriscono un’apertura del proprio sé più intimo al mondo esterno e non sono affatto vissute come forme di protagonismo emulativo o conformismo a idoli massmediatici, quanto piuttosto come forme di vitalità giovanile spontanea, capaci di rinforzare il processo di crescita personale. Questo ha significato per i nostri giovani l’aver partecipato ai Concorsi e l’aver conseguito la coppa dei filosofi in Musike’ (Laura Licinio) Slampoiesis (Noemi Russo) Koreo (Michele Coccia) (studenti  del corso B indirizzo Scienze Umane).