Ultima modifica: 7 dicembre 2017
Liceo "Carolina Poerio" > Avvisi > L’ARMINUTA di Donatella Di Pietrantonio

L’ARMINUTA di Donatella Di Pietrantonio

 

Martedì 12 dicembre 2017, h. 11.00 – Auditorium Biblioteca La Magna Capitana

INVITO ALLA LETTURA

Una storia ambientata in una realtà di improvvisi cambiamenti, dove i sentimenti sembrano scherzi: “l’arminuta”,la ritornata,  voce narrante e protagonista del romanzo di cui resta paradossalmente l’unico personaggio senza un nome, alle soglie dell’adolescenza viene sballottata da una città di mare ad un paesino sui monti abruzzesi, come un oggetto o come una proprietà.

Passare dal calore della propria casa, tra agio e serenità, al gelo di un focolare sconosciuto segnerà un drastico cambiamento nella sua vita. L’arminuta, e con lei il lettore, non conosce la ragione di quello che le è successo, sperimenta la perdita, l’abbandono, il rifiuto  e non sa perché.

L’unico aspetto positivo sembra essere l’alleanza con la sorella Adriana, con la quale la protagonista inizia a costruire un solido rapporto: con lei riesce ancora a sentire quell’umanità che pensava di aver smarrito.

La storia di questa adolescente colpisce molto, anche se inizialmente il linguaggio è duro e tagliente, e mentre si procede nella lettura fa capire che la vita è un continuo mutamento e che la maggior parte delle volte si tende a intraprendere scelte sbagliate, quindi non bisogna mai smettere di lottare per ritrovare il proprio posto nel mondo. Leggere significa rispecchiarsi in quei personaggi e in quelle vicende scritte tra le pagine e saperne trarre consigli e insegnamenti; allo stesso tempo si provano emozioni forti, come la gioia e il dolore, che spingono ad andare avanti nella lettura, fino a scoprirne il finale.

Jennifer Scarano – 3^DS