Ultima modifica: 7 giugno 2017
Liceo "Carolina Poerio" > Attività Liceo Linguistico > Progetto “Itinerario storico-artistico nella Napoli Spagnola”

Progetto “Itinerario storico-artistico nella Napoli Spagnola”

Il progetto “Itinerario storico-artistico nella Napoli Spagnola” ha coinvolto 36 alunni delle classi 4^ DL e 4^ EL ed ha inteso mostrare loro, attraverso il linguaggio universale dell’arte, lo stretto legame che per vari secoli ha legato le vicende storiche della Spagna a quelle della nostra storia locale.

Il giorno 4 maggio 2017 gli alunni partecipanti si sono recati a Napoli accompagnati dalle prof.sse Caiazzo, D’apollo e Zannella. L’itinerario è iniziato con la visione di un estratto dell’opera “La Traviata”, presso il teatro San Carlo di Napoli, costruito nel 1737 per volontà di re Carlo III di Borbone, ed è proseguita con la visita della stazione Toledo, progettata dall’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca, per poi concludersi, dopo il pranzo in pizzeria, con la visita al Museo Archeologico Nazionale che ospita il più ricco e pregevole patrimonio di opere d’arte e manufatti di interesse archeologico in Italia oltre a rilevanti raccolte antiquarie, a partire dalla collezione Farnese appartenuta alla dinastia reale dei Borbone, fondatori del Museo.

I siti oggetto della visita sono stati scelti in quanto rappresentativi dell’intimo legame fra Carlo III di Borbone, divenuto re di Spagna dopo aver occupato il trono napoletano, e la città di Napoli e del patrimonio artistico, architettonico e archeologico che egli lasciò in questa città.

Gli allievi delle classi 4^ DL e 4^ EL, nei giorni precedenti l’uscita didattica, hanno effettuato ricerche storico-artistiche riguardanti la storia del Museo Archeologico, della Collezione Farnese e delle collezioni delle città vesuviane e della Magna Grecia, “rispolverando” parti del programma svolto durante il precedente anno scolastico. Nel corso della visita ogni allievo, singolarmente o in gruppo, ha presentato il proprio lavoro descrivendo dettagliatamente, da protagonista attivo, alcune delle opere più significative della raccolta museale.