Ultima modifica: 16 giugno 2018
Liceo "Carolina Poerio" > Attività Liceo Linguistico > STAGE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO – VALENCIA

STAGE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO – VALENCIA

Lo stage di ASL a Valencia si è svolto nel periodo 03 maggio-10 maggio 2018 ed ha coinvolto 25 alunne delle classi 3a AE – 4a AE – 3a DL – 3a EL accompagnate dalle prof.sse Piera A. Buonassisi e Vincenza Caiazzo.

Durante la settimana di stage a Valencia, le alunne partecipanti hanno seguito un corso di spagnolo incentrato sulla terminologia turistica e il mondo lavorativo in generale, tenuto da docenti madrelingua, presso la Scuola di Spagnolo AIP Language Institute – C/ Bachiller n. 7, Valencia. Il corso è stato orientato principalmente allo sviluppo della competenza comunicativa mediante l’arricchimento del lessico e l’ampliamento delle funzioni e dei registri linguistici. Presso la stessa scuola, i partecipanti, seguiti da guide turistiche specializzate, hanno partecipato a laboratori, esercitazioni e lavori di gruppo relativi all’attività di guida turistica e alla fine del percorso hanno messo in pratica le conoscenze e le competenze acquisite simulando una visita guidata al centro storico. La Scuola ha fornito agli alunni tutto il materiale didattico occorrente e al termine del corso ha rilasciato un attestato di frequenza. In orario pomeridiano e durante il fine settimana sono state svolte tutte le attività extracurriculari previste; esse sono state finalizzate all’analisi di vari aspetti della cultura spagnola, con particolare riferimento all’ambito storico-sociale e artistico. Gli alunni hanno partecipato a vari tipi di attività (gimkana nel centro città, visita guidata del centro storico, visita all’Oceanografico, tour in bicicletta nei dintorni di Valencia, visita ad una fattoria tipica che produce “horchata”, la tipica bevanda valenciana.) nelle quali hanno avuto modo di interagire con parlanti nativi e riflettere sulle abitudini quotidiane e le forme di relazione sociale proprie della Spagna.

La Scuola era facilmente raggiungibile dalle abitazioni delle famiglie presso le quali erano ospitati gli alunni, in regime di pensione completa. L’alloggio in famiglia, soluzione preferita all’alloggio in residenza per favorire l’uso della lingua straniera, ha costituito un ulteriore strumento per conoscere realtà sociali e culturali diverse dalla propria.

prof.ssa V. Caiazzo

Alternanza Scuola Lavoro a Valencia